psicologo

Psicologo e psicoterapeuta junghiano si è laureato magna cum laude in Filosofia e in Psicologia ed è specializzato in psicoterapia presso la Scuola Li.S.T.A. (Libera Scuola di Terapia Analitica) di Milano di cui oggi è docente membro del Comitato Direttivo del Centro Studi.

Psicoterapeuta diplomato in Ipnosi Clinica e Comunicazione Ipnotica all’Istituto Franco Granone C.I.I.C.S. (Centro Italiano Ipnosi Clinico Sperimentale) di Torino e Master in PNL Umanistica Integrata. Esperto di meditazione profonda e mindfulness.

Fa parte del Comitato Scientifico Editoriale del Centro Culturale Junghiano Temenos di Bologna.

In ambito clinico, come psicoterapeuta, si dedica privatamente a pazienti adulti e dell’età evolutiva. 

Si occupa di formazione e facilitazione lavorando con i gruppi e nelle organizzazioni.

Da più di vent’anni svolge l’attività di consulente aziendale come esperto di comunicazione.

Psicologo Psicoterapeuta iscritto all’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Lavora e riceve nel suo studio privato in via don Giovanni Minzoni n. 14 a Castelletto Sopra Ticino (NO).

Per appuntamento: +39 348 7804389 | gianluca@minella.info

Articolo a cura di Gianluca Minella
La sofferenza come motore dell’individuazione.

“La nevrosi sta sempre al posto  di una sofferenza legittima.” , Carl Gustav Jung Il Canone Buddhista (1)  racconta la storia di una donna che aveva perso il suo bambino. In preda ad un forte dolore vagava con lo sguardo fisso nel vuoto, portando in braccio il corpo senza vita di suo figlio e chiedendo […]

Recensione
L’ organizzazione perfetta. Una saggezza antica al servizio dell’impresa moderna.

“Non sia turbolento né inquieto, non sia violento né ostinato, non invidioso né eccessivamente sospettoso altrimenti non avrà mai pace […] Nei suoi stessi comandi sia previdente e assennato e in ciò che impone nello spirituale o nel temporale agisca con saggezza e misura, imitando la discrezione del santo patriarca Giacobbe che diceva: se affaticherò […]

Articolo di Gianluca Minella
Meditazione: un modo di vivere totale.

Con Vimala Takar ci chiediamo: “Cosa intendiamo per meditazione?” Può la meditazione o la mindfulness essere un utile strumento per lo psicologo, lo psicoterapeuta o lo psicoanalista? Nel sostegno psicologo o più specificatamente per affrontare ansia, depressione, panico solo per descrivere alcuni dei più comuni disagi di cui soffre una fetta significativa dell’umanità contemporanea? Il […]

Conversazione intorno ai miti
Calipso. Gianluca Minella conversa con Laura Becatti

“…un’isola lontanissima all’Ovest e al Sud. Non è segnata in nessuna carta: i luoghi veri non lo sono mai.” (H.Melville, Moby Dick) Gli Dèi e gli eroi della mitologia offrono ancora oggi una chiave di lettura per interpretare i fenomeni psicologici e sociali del nostro tempo, il mondo esterno e interno, nella loro naturale ed […]

Recensione
Gli Arcani della vita. Una lettura psicologica dei tarocchi.

I tarocchi sono stati per molto tempo un grande sistema immaginativo e simbolico che nelle immagini compendiava una visione del mondo e dell’uomo, un modo di intendere la vita e di attraversarla. Compaiono nel XIII secolo, nei primissimo inizi del 1400, anche se è credibile che nascano in Cina verso VIII secolo. A quei tempi […]

Articolo di Angelo Croci
Il gioco simbolico: nell’intervallo tra il balocco e il mondo.

“Sulla spiaggia di mondi infiniti giocano i bambini”, L. Tagore “Quando un bambino gioca sta semprealmeno un palmo sopra se stesso”, L.S. Vygotskij “Si viveva, cosí, nell’intervallo ch’è tra il balocco e il mondo”, R. M. Rilke Il significato che riveste il gioco infantile nello sviluppo del bambino è assolutamente centrale, a partire dai 15 mesi per diventare essenziale nell’età che va tra […]

Conversazione intorno ai miti
Sisifo. Andrea Graglia conversa con Gianluca Minella

Gli Dèi e gli eroi della mitologia offrono ancora oggi una chiave di lettura per interpretare i fenomeni psicologici e sociali del nostro tempo, il mondo esterno e interno, nella loro naturale ed essenziale capacità di evocare riflessioni di una attualità sconcertante e talvolta anche brutale. Come ci ricorda Joseph Campbell è come se gli […]

Conversazione intorno ai miti
Tantalo. Gianluca Minella conversa con Andrea Graglia

Gli Dèi e gli eroi della mitologia offrono ancora oggi una chiave di lettura per interpretare i fenomeni psicologici e sociali del nostro tempo, il mondo esterno e interno, nella loro naturale ed essenziale capacità di evocare riflessioni di una attualità sconcertante e talvolta anche brutale. Il centro culturale junghiano Temenos ha voluto dedicare alla […]

Comitato Editoriale Temenos
L’emergenza del sogno. Viaggi onirici al tempo del Covid-19.

Dalla suggestione di queste tre parole nasce il lavoro esplorativo di cinque psicoterapeute psicodinamiche, su come l’inconscio collettivo notturno possa raccogliere, elaborare e raccontare un momento storico contraddistinto dalla pandemia Covid-19.  Durante il lockdown italiano, da marzo a maggio 2020, sono stati raccolti dalle autrici più di 200 sogni di adulti e di bambini, e […]

Comitato Editoriale Temenos
L’arte di Jung.

Professionisti e importanti esponenti della Psicologia analitica contemporanea ci mostrano sfumature poco note di uno dei personaggi più importanti del Novecento, permettendo di comprendere meglio il “Jung artista” e il rapporto che egli intrattenne con l’Arte. Inoltre Andreas Jung, nipote diretto di C.G., illustra alla fine di questo incredibile libro – nato in occasione del […]

Lettura
Il mito dell’amore materno

“Tieni lontano il più possibile i figli, non lasciarliavvicinare alla madre. L’ho già vista mentreli guardava con occhio feroce, come se avessein mente qualcosa”, Euripide, Medea, vv. 89-92. “Tutti sappiamo che l’amore materno non è mai solo amore. Ogni madre è attraversata dall’amore per il figlio, ma anche dal rifiuto del figlio. Talvolta il rifiuto ha […]

Lettura junghiana
Accettare se stessi è una pratica religiosa

[…]  il paziente non si sente accettato se non è accettato anche quel che vi è di peggiore in lui. Questo non si può fare a parole, ma soltanto con la disposizione dell’animo e con l’atteggiamento, mettendosi di fronte a sé stessi e al proprio lato oscuro. Se il medico vuole guidare о soltanto accompagnare […]

Lettura buddista
Chiamami, ti prego, con i miei veri nomi, Thich Nhat Hanh

Non dire che partirò domani perché anche oggi continuo ad arrivare. Guarda in profondità, arrivo ogni secondo e sono una gemma su un ramo in primavera, sono un uccellino, dalle ali ancora fragili, e imparo a cantare nel mio nuovo nido, sono un bruco nel cuore di un fiore, sono un gioiello che si nasconde […]

Recensione
La tregua di Natale del 1914. Lettere dal fronte.

A fine dicembre del 1914, sul fronte occidentale, a Ypres, nelle Fiandre in Belgio, successe qualcosa di straordinario. La guerra 296 era iniziata da parecchi mesi e gli inglesi erano impegnati a contrastare l’avanzata tedesca. Nell’estate l’Europa era divenuta teatro di una conflitto che vedeva combattersi da una parte Gran Bretagna, Francia e Russia e […]

Lettura
C’è un luogo sicuro dove l’Uomo può ritirarsi, Marco Aurelio

Marco Aurelio, l’imperatore-filosofo morto il 17 marzo del 180 d.C., scrive i suoi Colloqui nell’ultimo decennio di vita, sotto la tenda militare ai confini dell’impero, in terre nordiche devastate dai nemici, dettando a se stesso pensieri sulla morte e sulla vanità delle azioni umane. Pur continuando a combattere e tenendo fede all’impegno di compiere fino […]