Riflessioni intorno alla pandemia. Conversazione con Michele Oldani a cura di Gianluca Minella

Dall’inizio della pandemia ci stiamo interrogando su quello che sta accadendo.

Sta cambiando la nostra vita, stanno mutando nostri comportamenti quotidiani, si sta trasformando la relazione con gli altri, la percezione del mondo esterno ma anche del mondo interno, della realtà intrapsichica.

Tutto questo si sta riflettendo profondamente sul nostro essere individui e collettività.
Dal nostro punto di vista di psicoterapeuti e analisti junghiani, di fronte ad un evento di questa portata, ci stiamo interrogando.

Seguendo spirito che ha sempre animato il Centro Culturale Junghiano Temenos, che è sempre stato fin dalla sua fondazione quello di comprendere “la situazione psichica del nostro tempo” e divulgarne le riflessioni e le considerazioni non solo agli addetti ai lavori ma anche ad un pubblico più ampio, abbiamo pensato di incontrare Michele Oldani per fare una breve conversazione con lui nella quale poter approfondire alcuni temi e scenari che questo evento così inaspettato ci esorta ad affrontare.

Michele Oldani vive e lavora nel suo studio privato a Milano. È sociologo, psicologo e analista junghiano. Docente di “Fondamenti di Psicologia” all’università di Brera di Milano. Direttore responsabile e membro del direttivo della scuola Li.S.T.A. (Libera Scuola di Psicologia Analitica) dove insegna psicologia analitica e psicopatologia dell’età evolutiva. Membro del Comitato Scientifico Editoriale dell’associazione Temenos. Fondatore del gruppo di ricerca Kairos sullo studio dei cambiamenti del mondo giovanile. Direttore scientifico della Fondazione Quarta di Milano. Studioso ed esperto della pratica della Sandplay Therapy che ha approfondito con la creatrice del metodo Dora Kalff a Zurigo. Ha tenuto sportelli con studenti,  genitori ed insegnanti nelle scuole milanesi di ogni ordine e grado e ha seguito progetti sui bambini rom nelle scuole primarie milanesi. Ha collaborato e collabora con periodici in merito alle problematiche degli adolescenti nel nostro paese.

……………………………………………………………………………………………..

Per informazioni:

TEMENOS, Centro cultrale Junghiano
Via Venturi, 20 – 40053 Bazzano Bo

E-Mail: temenosjunghiano@virgilio.it
E-Mail: info@temenosjunghiano.com
Telefono: 051 830840 – Mob: 346 0867283
www.temenosjunghiano.com